38 Studios - Pronta a partire l'asta per i beni materiali della software house  15

Microsoft si farà restituire i kit di sviluppo Xbox 360

Il 16 e il 23 Ottobre i beni materiali di 38 Studios verranno messi all'asta per colmare, almeno in parte, il debito contratto dalla software house nel confuso affaire Kingdom of Amalur.

Durante le due aste sarà possibile fare offerte per computer di fascia alta, server, equipaggiamento per disegno grafico e animazione, schermi LCD e plasma, attrezzatura per la registrazione audio, mobilio da ufficio, una tuta Moven per la cattura dei movimenti umani e altro ancora.

Microsoft ha affermato che i Kit di sviluppo Xbox 360 presenti nella sede di 38 Studios sono di sua proprietà e non possono essere venduti o ceduti a terze parti. La compagnia chiederà la rimozione delle unità dalle aste e si assicurerà di riaverli indietro.

Fonte:
GamesIndustry