Ultima Forever: Quest for the AvatarUltima Forever - La scelta di rifare Ultima 4 è stata sia voluta sia obbligata 

Il creative director sottolinea come la mancanza di fondi abbia ristretto le scelte di BioWare Mythic

Paul Barnett, creative director di Ultima Forever, ha rivelato che la scelta di resuscitare Ultima 4 è dipesa anche da una questione di budget.

Il team desiderava fortemente cimentarsi con la storica saga RGP ma il remake di Ultima Underworld o Ultima Online avrebbe avuto un costo enorme. Per questo il team ha limitato le opzioni a Ultima 4 e Ultima 7. Alla fine l'ha svangata il primo che, secondo Barnett, è il primo vero RPG maturo.

Ultima 7 rappresentava senza dubbio un'opzione appetibile grazie al sistema climatico e alla capacità di simulare un mondo, ma, ha affermato il creative director sottolineando nuovamente i problemi di budget del team, le simulazioni sono difficili da programmare. Ultima Forever arriverà nel 2013 su PC e iPad.

Fonte: TheVerge