Don't Look BackDon't Look Back è disponibile su iOS e Android, dopo qualche particolare difficoltà 

Una descrizione "scomoda" per un gioco strano

Chi segue da tempo la scena indie su PC conoscerà probabilmente Don't Look Back: il particolare platform di Terry Cavanagh è ora disponibile anche su App Store e Google Play, gratuitamente.

Come il titolo può far pensare, il gioco sarebbe una sorta di moderna reinterpretazione del mito di Orfeo ed Euridice, rappresentata come un classico platform caratterizzato da una grafica dallo stile simile a quello dei vecchi titoli 8-bit o per Atari VCS. La storia vede partire il misterioso protagonista dalla tomba della propria amata, armarsi di pistola e lanciarsi negli inferi. La struttura è estremamente tradizionale: si tratta sostanzialmente di affrontare le numerose minacce presenti sullo schermo evitandole o sparando con la pistola. Nel caso in cui si entri in contatto con tali minacce o ci si volti indietro verso la nostra amata, siamo costretti a ripetere la schermata.

Don't Look Back è uscito originariamente come flash game nel 2009 su PC ed è ora disponibile anche su Google Play e su App Store. Su quest'ultimo ha avuto inizialmente qualche difficoltà: la prima richiesta di certificazione non è infatti andata a buon fine per Cavanagh, a quanto pare a causa della particolare descrizione usata dallo sviluppatore per il gioco. Questo era infatti il testo originale: "E' un gioco di fantasia. Don't Look Back è un breve gioco che ho fatto nel 2009. E' un gioco completamente gratuito, non free-to-play, non ci sono acquisti in-app o altre assurdità del genere". Apple non ha visto di buon grado il giudizio implicito nella descrizione, o comunque il fatto di rimarcare che si tratti di un gioco gratuito senza nessun tipo di "inganno", pertanto in un primo momento aveva bloccato l'uscita del titolo. Una volta corretta la descrizione, Don't Look Back è stato messo a disposizione, gratis. Qua sotto i link per scaricarlo.

Link: Don't Look Back su App Store
Don't Look Back su Google Play

TI POTREBBE INTERESSARE