Un vero peccato

Joe Rider, sviluppatore di BC, ha affermato che il titolo è stato cancellato, pur essendo al 75% dello sviluppo, a causa della fretta di lanciare Xbox 360.

Microsoft, secondo Rider, ha anticipato di 9 mesi il lancio della sua seconda console, per anticipare Sony che a sua volta aveva stretto i tempi sul lancio di PS3. Ci sarebbe stato il tempo per finire, ma solo se Lioonhead non fosse stata al lavoro, contemporaneamente, su Fable.

Alla fine la scelta è ricaduta su quest'ultimo, come ben sappiamo, con BC che appare definitivamente morto e sepolto. Qualche tempo fa Microsoft ha messo tre sviluppatori al lavoro su una serie di documenti per verificare la possibilità di portare il progetto su Xbox 360 ma il tentativo non è andato in porto e ora gran parte del team di sviluppo originale lavora presso Media Molecule.

Fonte: games™

TI POTREBBE INTERESSARE