SviluppatoreDizzy Returns: i gemelli Oliver vogliono tornare alle origini 

Riuscirà a tornare uno dei personaggi videoludici più celebri degli anni 80?

Per molti videogiocatori imberbi il nome dei gemelli Oliver potrebbe non significare nulla. I vecchi che frequentano Multiplayer.it ricorderanno invece che si tratta della coppia di padri di Dizzy, uno dei personaggi videoludici più celebri degli anni '80 che furoreggiava sui sistemi a 8-Bit come Spectrum e C64.

Dopo vent'anni dall'ultimo titolo della serie (in realtà ne esiste una versione mobile per sistemi iOS), Philip e Andrew Oliver chiedono ai fan 350 mila sterline per riportare in vita Dizzy in un nuovo gioco per PC e iOS chiamato provvisoriamente Dizzy Returns.

I due hanno le idee chiarissime e prevedono di lanciare il titolo nel terzo quarto del 2013. Ci saranno nuovi puzzle e personaggi, ma non mancherà una modalità 8-bit per visualizzare il gioco con uno stile grafico d'epoca e aumentare la difficoltà.

Certo, il progetto è interessante, soprattutto per i nostalgici, ma la cifra richiesta è veramente alta, soprattutto pensando al genere e ad altri titoli come Giana Sisters: Twisted World che si sono accontentati di molto meno. Be', spetta a noi se dare fiducia o meno a questi due grandi dell'industria.

Dizzy Returns su Kickstarter: Link

TI POTREBBE INTERESSARE