AndroidGameStick, una nuova console basata su Android dopo Ouya 

I produttori partono da Kickstarter per finanziare il progetto

Molti avevano dubbi su come i produttori di Ouya potessero effettivamente realizzare una console con pochi milioni di dollari a disposizione. Ebbene, i designer di GameStick hanno ambizioni addirittura più alte, visto che scommettono di farcela con appena 100mila dollari.

La campagna Kickstarter per questa nuova console basata su Android è pronta per partire e ci propone appunto una "penna USB" del tutto simile ai micro PC già disponibili da qualche tempo ma con una vocazione prettamente ludica, dotata di processore Amlogic 8726-MX, 1 GB di RAM DDR3, 8 GB di memoria flash, Bluetooth LE 4.0, WiFi 802.11 b/g/n, sistema operativo Android Jelly Bean e quattro possibili controller: iCade, gamepad, mouse e tastiera.