Wii Fit PlusSecondo una ricerca, Wii Fit può aiutare i bambini con difficoltà di movimento 

Un uso regolare del software Nintendo sembra avere effetti positivi in questi casi

Stando a quanto emerso da una ricerca universitaria condotta in collaborazione fra il Dipartimento di Psicologia di Goldsmiths, la Oxford Brookes University e il West Sussex Primary Care Trust, l'uso di Wii Fit può contribuire a migliorare lo sviluppo di bambini affetti da difficoltà nei movimenti.

Lo studio indica che utilizzare Wii Fit su base regolare, nella fattispecie le applicazioni per l'esercizio dell'equilibrio, potrebbe avere un impatto positivo sulle capacità motorie, influenzando allo stesso modo anche il comportamento e la sfera emotiva dei soggetti.

Il gruppo di ricerca ha analizzato per un mese due gruppi di bambini affetti da difficoltà motorie. Il primo gruppo ha utilizzato Wii Fit per dieci minuti, tre volte a settimana, durante la pausa pranzo; il secondo gruppo si è invece sottoposto al normale programma di esercizi per sviluppare le capacità di movimento.

I risultati mostrano maggiori guadagni in termini di efficienza motoria, percezione della capacità di movimento e finanche benessere emotivo nel gruppo di bambini che ha utilizzato Wii Fit rispetto al gruppo che ha seguito un protocollo standard.

TI POTREBBE INTERESSARE