Tom Clancy's The DivisionUbisoft nega che la versione PC di The Division sia stata frenata dalle console 

È stata fatta da zero

Attraverso un deciso comunicato inviato a PC Gamer, Ubisoft ha voluto chiarire un malinteso da parte dell'utenza nei confronti della versione PC di The Division. Tutto è nato dalle dichiarazioni di uno sviluppatore di Massive Entertainment, responsabili del titolo, il quale affermava che sarebbe stato scorretto discostarsi eccessivamente dalle versioni console, per non creare un gap con quelle PC.

Vi riportiamo le parole di Ubisoft riguardo la questione: "Abbiamo notato che un commento da parte di un nostro membro di sviluppo è stato mal interpretato da qualche membro della comunità, che ha pensato il titolo fosse castrato su PC. Non è assolutamente vero, fin dall'inizio, la versione PC di The Division è stata sviluppata da zero e siamo sicuri che i giocatori apprezzeranno il gioco e le feature proposte da questa versione. Il feedback ricevuto dalla beta da parte dei giocatori PC lo dimostra". Ubisoft nega che la versione PC di The Division sia stata frenata dalle console