Street Fighter VStreet Fighter V incendia anche la media utenti di Metacritic 

Le recensioni negative sono preponderanti

Street Fighter V sembra aver generato una tale spaccatura con gli utenti da giustificare una certa attenzione. Il titolo Capcom aveva già raccolto feroci polemiche nelle recensioni Steam, adesso a precipitare è anche la media degli utenti Metacritic, con un preoccupante punteggio di 3.6 per la versione PlayStation 4, che scende addirittura a 2.7 per quella PC. La media vede una netta prevalenza di recensioni negative (il rapporto è oltre 2:1), le critiche sono sempre le solite: contenuti insufficienti per giustificare il prezzo d'acquisto, poche modalità, online instabile e qualcuno non risulta neanche particolarmente soddisfatto dalla realizzazione tecnica.

Capcom si era già scusata pubblicamente per i problemi all'online, che dopo i prevedibili colli di bottiglia iniziali dovrebbe - si spera - stabilizzarsi, mentre nuovi contenuti sono previsti per i prossimi mesi. Questo però non basta a placare un malcontento che sta assumendo dimensioni allarmanti, che rischiano di minare la fiducia verso questo franchise. Un peccato, perché il gioco propone un ottimo gameplay. Street Fighter V incendia anche la media utenti di Metacritic