SpintiresLo sviluppatore di Spintires avrebbe volutamente sabotato il suo gioco, rendendolo ingiocabile 

Con una bomba a tempo nel codice

Molti giocatori di Spintires, simulazione di guida su terreni estremi con camion e simili disponibile per PC, si stanno lamentando di un fatto inedito e inaudito: il codice del gioco conteneva una "bomba" che lo ha reso di fatto ingiocabile.

La notizia segue di qualche mese il racconto dei travagliati rapporti tra lo sviluppatore, Pavel Zagrebelnyy e il publisher Oovee Game Studios, che si sono evoluti giusto la scorsa settimana. Pavel reclama il pagamento di grosse somme che gli sono dovute, stando al contratto stipulato e firmato dalle due società. Oove di suo ha ammesso di essere in ritardo con i pagamenti, ma sotto ci deve essere evidentemente di più, visto ciò che è successo poi. Praticamente nel codice del gioco ci sarebbero delle istruzioni che causerebbero volutamente dei crash, ad esempio in certi giorni.

Nessuno dei coinvolti ha voluto commentare l'accaduto, ma pare che Oovee stia lavorando a una patch per sistemare la situazione... sempre che disponga del sorgente, che potrebbe essere in mano a Zagrebelnyy. Insomma, il fango non c'è solo nel gioco, a quanto pare...