Alan WakeIl sequel di Alan Wake è ancora in discussione 

Lake lo vuole

Sam Lake di Remedy ha confermato ai microfoni di Eurogamer.net il desiderio di dare un sequel ad Alan Wake, titolo uscito nel 2010 e del quale la casa detiene i diritti. Lake ha aggiunto che non ci sono novità da riportare sulla questione se non che lo studio sta ancora analizzando la possibilità della sua realizzazione, lo stesso Quantum Break in origine era stato concepito come il seguito di Alan Wake. Un prototipo del titolo era emerso lo scorso anno.

C'è ancora speranza quindi, attendiamo fiduciosi gli sviluppi, ricordando che Alan Wake Returns non è da collegare a un ipotetico Alan Wake 2, ma sembrerebbe un contenuto legato a Quantum Break. Il sequel di Alan Wake è ancora in discussione