Periferiche PS4Gli sviluppatori vogliono la retrocompatibilità anche su PlayStation 4 

Flying Wild Hog manifesta il suo disappunto

Gli sviluppatori di Shadow Warrior e il prossimo Hard Reset Redux hanno manifestato un certo disappunto per la mancata retrocompatibilità su PlayStation 4, desiderando una soluzione simile a quella adottata da Microsoft per Xbox One.

Ecco le parole di Flying Wild Hog: "Amiamo l'idea della retrocompatibilità e vorremmo che l'avesse anche PlayStation 4, come Xbox One. Ci sono molti titoli PlayStation che ci farebbe piacere rivedere".

La questione è piuttosto intricata, Sony ha scelto una strategia diversa per i titoli PlayStation 2, decidendo di commercializzarli attraverso versioni appositamente riviste per PlayStation 4, lasciando PlayStation 3 alla tecnologia cloud di Gaikai con PlayStation Now. L'emulazione di titoli PlayStation 3 sull'hardware PlayStation 4 si presenta come un traguardo complicato da raggiungere a causa delle differenze di architettura, o almeno questo è ciò che afferma Sony. A ogni modo è interessante valutare quanto le reazioni degli sviluppatori possano eventualmente influenzare le scelte della casa giapponese, non si sa mai. Gli sviluppatori vogliono la retrocompatibilità anche su PlayStation 4