Codemasters accoglie il team Evolution al suo interno  59

Ottima decisione

Ecco la novità preannunciata poco fa dal game director di DRIVECLUB: il team britannico Codemasters, da sempre specializzato nei racing game, ha deciso di accogliere al suo interno Evolution Studios.

Il team in questione è stato recentemente chiuso da Sony all'interno di un'opera di ristrutturazione interna, ma a quanto pare il nucleo della squadra è stato acquisito in blocco da Codemasters, che in questo modo espande il proprio portfolio potenziale andando a comprendere anche titoli più prettamente arcade come quelli dell'ex-team Sony. In questo modo si uniscono le squadre che hanno portato sul mercato giochi racing di grande successo come DiRT, GRID, Formula One, Motorstorm e DRIVECLUB.

Contestualmente, Mick Hocking di Evolution diventa VP Product Development presso Codemasters, saldando in questo modo ancora di più il legame tra le due squadre: "Sono felice di entrare a far parte di Codemasters in un momento così esaltante per la crescita della compagnia", ha detto Hocking, "abbiamo sempre condiviso la passione per le corse, il desiderio di innovare e la determinazione a creare i migliori giochi racing e costruire la più grande comunità di giocatori nel mercato. Non vedo l'ora di lavorare con questi talentuosi sviluppatori su nuove proprietà intellettuali oltre che su serie fantastiche come DiRT, GRID, Micro Machine e Formula One".

"L'aggiunta del team Evolution al nostro gruppo ci consente di ingrandire il nostro business e rafforzare la nostra leadership nell'ambito degli sviluppatori di racing", ha affermato da parte sua Frank Sagnier, CEO di Codemasters, "sono felice di avere Mick Hocking come VP of Product Development, la sua esperienza nella creazione di IP tripla A e nel gestire i team l'hanno reso una scelta naturale a capo dello sviluppo dei nostri prodotti".