Vendite in calo per i PC nel primo trimestre del 2016  105

Una riduzione fra il 9,6% e l'11,5% rispetto allo scorso anno

Stando ai dati raccolti da Gartner, le vendite di PC sono calate del 9,6% nel corso del primo trimestre del 2016, con 64,8 milioni di unità vendute.

Il dato è preoccupante per due motivi: il primo è che si tratta del sesto trimestre di seguito che fa segnare un calo, il secondo è che era dal 2007 che le cifre non scendevano sotto i 65 milioni di unità. Secondo Gartner, l'impatto di Windows 10 non si vedrà prima della fine dell'anno.

Ancora peggiori le rilevazioni effettuate da IDC, differenti perché includono i Chromebook ma escludono tablet come Surface. In questo caso il calo segnalato è pari all'11,5%, con 60,6 milioni di unità vendute, sebbene la prospettiva futura sia positiva perché storicamente è nel secondo trimestre che le forniture per scuole e aziende producono il loro picco.