La risoluzione di Quantum Break PC sfrutta la stessa tecnica della versione Xbox One  47

La spiegazione di Remedy

Remedy ha chiarito la questione riguardante la risoluzione di Quantum Break su PC, puntualizzando che è stata utilizzata la stessa tecnica di quella Xbox One. Per chi non ha seguito, si tratta di un innovativo sistema di ricostruzione ideato dalla stessa Remedy, che sfrutta quattro buffer a 720p per ricostruire un'uscita a 1080p, sfruttando un rendering 4xMSAA.

Oltre a questo, è in preparazione una patch per risolvere il problema del frame pacing, ovvero una sensazione di scarsa fluidità provocata da un'elaborazione errata dei fotogrammi.