Tante nuove informazioni su Final Fantasy XV  97

Gli sviluppatori hanno risposto alle domande della community

Nello speciale Active Report giapponese, che trovate in calce, gli sviluppatori di Final Fantasy XV hanno risposto a tantissime domande da parte della community. Riportiamo di seguito le nuove informazioni sul gioco:

Non sarà possibile arrampicarsi.
Ci sarà un sistema simile a un albero delle abilità e si potranno acquisire nuove capacità.
Il gioco non è ambientato in un open world in cui ci si può muovere liberamente. C'è una quest principale e man mano che si procede si sbloccano nuovi luoghi visitabili.
Il grado di difficoltà non sarà troppo alto, sarà un RPG che tutti possono godersi. Ad ogni modo, saranno presenti vari livelli di sfida e se ne parlerà approfonditamente all'E3.
Il secondo episodio di Brotherhood: Final Fantasy XV verrà pubblicato nel periodo dell'E3.
Ci saranno sette categorie di armi standard, ognuna delle quali includerà una certa varietà di strumenti.
La Phantom Sword includerà combinazioni ulteriori per le armi.
Non ci sarà un gallery mode nella versione finale del gioco, ma si pensa di aggiungerla dopo il lancio. Non ci sono piani circa una modalità foto, invece.
Le auto saranno più veloci dei chocobo.
L'uomo con il cappuccio bianco visto nel trailer dell'E3 2013 è ancora presente.
Quando un utente si è lamentato del downgrade grafico della Platinum Demo e ha chiesto quando sarà possibile vedere la grafica finale del gioco, è stato detto di attendere l'E3.
Si è scherzato sulla possibilità di pubblicare il libro di ricette di Ignis.

Non ci sono piani circa una Ultimate Edition del gioco senza la statua di Noctis.
Non sarà possibile controllare la barca, solo la visuale.
I brani classici di Final Fantasy ascoltabili in auto non saranno solo dieci, ma una grande quantità. Per una questione di restrizioni legali sarebbe difficile inserire la possibilità di ascoltare la propria musica.
Sarà possibile salvare in qualsiasi momento, non solo negli accampamenti.
Sarà possibile tornare nelle zone già visitate finché non si decide di affrontare l'ultimo boss.
Si potranno effettuare viaggi veloci da un campo all'altro, selezionandoli sulla mappa.
Quando gli è stato chiesto come mai abbiano sviluppato il gioco per dieci anni, Tabata ha detto che non era stato deciso dal principio quanto sarebbe durata la cosa.
Il design del volto e dei capelli di Prompto sono stati modificati dopo alcune reazioni negative da parte degli utenti.
Il personaggio preferito da Hajime Tabata è Noctis, quello di Akio Ofuji è Prompto.
Non ci sono piani riguardo un costume in stile soldato di Cloud dal film di Final Fantasy VII come contenuto scaricabile.
Si incorrerà nel game over se si fallirà l'atterraggio con l'auto da un volo, ma la manovra non sarà complicata.
Ci sono molte parti del gioco basate su esperienze reali del team di sviluppo. Alcune sono state influenzati da un viaggio in Europa che Tabata ha fatto quando aveva una ventina d'anni.
Sarà possibile mettere degli ornamenti ai chocobo durante i pasti.

Gli sviluppatori hanno scherzato paragonando il governo di Lucis a quello del premier Shinzo Abe.
Tabata vorrebbe pubblicare un bundle con PlayStation 4, ma tutto dipende da Sony.
Quando lo sviluppo del gioco sarà completo, Tabata ha promesso al creatore di SaGa, Akitoshi Kawazu, che avrebbe completato Final Fantasy II.
Tabata ha programmato un conto alla rovescia in livestream per il 29 settembre.
Il fatto che Noctis beva dell'Ebony in Brotherhood viene paragonato al comportamento di un ragazzo che beve caffè per darsi un tono, visto che il personaggio ha detto di odiare quella bevanda in Episode Duscae.
Il nome "Ebony", che accomuna il tool di sviluppo e il caffè preferito di Ignis, viene dal colore nero, che è la tonalità chiave di Final Fantasy XV. Visto che già esiste un Ebony Coffee in Nuova Zelanda, può darsi che gli sviluppatori non potranno utilizzare quel nome in occidente.
La data di lancio del mobile game Justice Monsters verrà annunciata subito dopo l'E3.
Il giorno prima dell'apertura dell'E3, il 13 giugno, verrà realizzato un nuovo Active Time Report intitolato "Day 0 Edition".