MicrosoftMicrosoft non obbligherà gli sviluppatori a usare il 4K su Xbox One Project Scorpio 

La potenza della console potrà essere utilizzata come meglio si crede

Fioccano le interviste e le dichiarazioni di Phil Spencer sull'appena annunciata Xbox One Project Scorpio, in arrivo a fine 2017. Una console nata per il gaming a 4K reali, come detto in conferenza e in altre sedi, ma gli sviluppatori non saranno obbligati da Microsoft a utilizzare tale risoluzione nei loro giochi: potranno disporre della potenza della piattaforma come meglio credono.

"Scorpio sarà una macchina da gioco con 6 teraflop di potenza, il che significa che potrà offrire un gaming a 4K reali e un buffer a 4K per visualizzare la grafica dei giochi in tutta la loro bellezza", ha detto Spencer. "Tuttavia, se gli sviluppatori vorranno utilizzare quei 6 teraflop in altri modi, saranno liberi di farlo."

Il boss di Xbox sembra far riferimento alle voci che vedrebbero Sony porre un vincolo tecnico di un minimo di 1080p agli sviluppatori su PlayStation 4 NEO, voci chiaramente tutte da confermare ma date come probabili da chi ha dato vita ai leak, rivelatisi poi fondati, sul nuovo modello della console.

Se non vuoi perderti nulla dell'E3 2016, visita il nostro minisito e segui tutto il coverage!

Microsoft non obbligherà gli sviluppatori a usare il 4K su Xbox One Project Scorpio

TI POTREBBE INTERESSARE