ReRoll, interessante RPG di ex sviluppatori Ubisoft, è stato cancellato  16

Backer con un pugno di mosche

Il team indipendente PixyulX, formato da alcuni ex sviluppatori Ubisoft, ha cancellato il progetto ReRoll.

Si trattava di un RPG piuttosto interessante, caratterizzato da un'impostazione isometrica e con innesti survival, piuttosto classico come stile. La particolarità del progetto era la volontà di effettuare la scansione di territori reali con l'utilizzo di droni e riprodurli all'interno del gioco, in modo da creare un realistico e vasto mondo liberamente esplorabile. Un progetto molto ambizioso, dunque, troppo in definitiva. Il team ha spiegato che, nonostante i contatti con i publisher, non è riuscito ad assicurare i finanziamenti per portare a termine il gioco, che dunque è stato definitivamente cancellato.

Il problema ora riguarda i backer del progetto, alcuni dei quali hanno speso una bella cifra per poterlo vedere realizzato. A questi il team ha deciso di donare delle chiavi per accedere a un altro loro progetto in early access, chiamato Bios, che non ha però nulla a che vedere con ReRoll. Senza considerare che si tratta di una ricompensa dal valore decisamente inferiore rispetto ad alcuni finanziamenti effettuati dai backer.