Microsoft rimborsa gli utenti che hanno acquistato contenuti per Xbox Fitness  19

Dopo l'annuncio della chiusura di Xbox Fitness, la casa di Redmond offre un risarcimento a chi ha investito nei contenuti aggiuntivi

Come sappiamo, Microsoft ha annunciato il procedimento di chiusura di Xbox Fitness. Nonostante non avesse menzionato eventuali risarcimenti per gli utenti che hanno investito denaro in contenuti aggiuntivi, sono recentemente emerse testimonianze di un effettivo rimborso. Tanto che adesso l'operazione è esposta nella FAQ ufficiale di chiusura, dove la casa di Redmond dichiara il diritto, da parte degli acquirenti, di ricevere un credito sul proprio account Microsoft corrispondente ai contenuti acquistati. Il credito potrà essere liberamente speso per nuovi contenuti.

Il credito dovrebbe essere depositato nei salvadanai virtuali in un periodo di massimo 90 giorni, con un successivo periodo massimo di dodici mesi per essere utilizzato. A prescindere da questo, tutti i contenuti a pagamento di Xbox Fitness sono liberamente utilizzabili fino al primo luglio 2017, mentre quelli free termineranno il 15 dicembre 2016.