Ubisoft chiude due titoli free-to-play: Ghost Recon Phantoms e The Mighty Quest for Epic Loot  28

Scarso il successo di entrambi

Ubisoft ha annunciato di essere in procinto di chiudere i server di due dei suoi titoli free-to-play: Ghost Recon Phantoms e The Mighty Quest for Epic Loot.

Ghost Recon Phantoms è uno sparatutto online, pubblicato ormai quattro anni fa. Sarà chiuso il 1° dicembre. Contemporaneamente all'annuncio Ubisoft ha chiuso il negozio del gioco. Quindi non si può più acquistare la moneta in-game. A chi ne è avanzata un po' deve spenderla prima della chiusura, anche perché non sarà rimborsata.

Stando ai dati di SteamDB, Phantoms ha una media di circa 1.000 giocatori contemporanei al giorno. Sono molti di meno dei 20.000 che faceva solo due anni fa.

The Mighty Quest for Epic Loot chiuderà un po' prima: il 25 ottobre. Come per Phantoms il motivo della chiusura è lo scarso successo. Anche in questo caso non ci sarà nessun rimborso degli acquisti in gioco.