ValveBritish Telecom ha querelato Valve per alcune caratteristiche di Steam 

Purtroppo non è chiaro quali

I problemi legali non finiscono mai per Gabe e soci.

British Telecom, una delle più antiche compagnie di telecomunicazioni del mondo, l'ha citata in giudizio per alcune caratteristiche di Steam. Stando alla querela, Valve con Steam avrebbe violato dei brevetti che le appartengono.

Il documento legale con cui è stata avviata la causa, lungo ben 111 pagine, non è stato purtroppo reso pubblico e il giornalista non ha riportato i dettagli sulle funzioni che vengono contestate.

Si parla in generale di immagazzinamento di videogiochi di terze parti, di trasmissioni in broadcasting, di chat e di invio di messaggi.

"La causa, aperta alla corte federale del Delaware, mira al cuore di come i consumatori giocano, guardano, interagiscono e acquistano gli eSport. In ogni momento ci sono milioni di giocatori online su Steam."

TI POTREBBE INTERESSARE