BioWare ha tratto giovamento dai feedback di Dragon Age: Inquisition per lo sviluppo di Mass Effect: Andromeda  121

Mass Effect: Andromeda non ripeterà gli errori del passato

BioWare ha recentemente dichiarato di aver appreso molto dai feeback ricevuti dopo l'uscita sul mercato di Dragon Age: Inquisition. Aspetti positivi e negativi sono stati analizzati e hanno costituito un punto di partenza per lo sviluppo di Mass Effect: Andromeda.

"Abbiamo appreso che c'erano alcune missioni, in Dragon Age, che non risaltavano e apparivano piatte", ha commentato Aaryn Flynn, general manager di BioWare. "La cosa positiva è che è stato possibile prendere questi compiti e discuterne col team di Mass Effect, facendo presente cosa era meglio fare e cosa invece no. E il team di Mass Effect ha preso nota".

Il lancio di Mass Effect: Andromeda rimane pianificato per il 2017.