Syberia 3Syberia 3 è stato rimandato al 2017 

Syberia 3, la nuova avventura di Microids, è attesa per il primo trimestre del 2017

Il silenzio che lo circondava e la scarsità di materiali inviati finora, dopo le poche immagini pubblicate in occasione della GamesCom 2016, lo lasciava presagire, ma arriva ora la conferma ufficiale: Syberia 3 è stato rimandato al 2017.

Microids conferma dunque di aver spostato il lancio della nuova avventura grafica, prevista inizialmente per il primo dicembre 2016, al primo trimestre del 2017, con data ancora da precisare. Il team ha deciso, a quanto pare, di aggiungere ancora più profondità al mondo di gioco: "Sappiamo che ci sono tanti fan in giro per il mondo che non vedono l'ora di impersonare di nuovo Kate Walker ma abbiamo bisogno di più tempo per costruire un'avventura che possa soddisfare le aspettative in questo affascinante universo creato da Benoit Sokal", ha riferito il vice presidente di Microids, Elliot Grassiano.

Anche l'autore originale concorda con la decisione: "Sono ovviamente dispiaciuto del ritardo di Syberia 3 perché ovviamente vorremmo rilasciare i nostri giochi non appena abbiamo concluso la sceneggiatura", ha scritto Benoit Sokal, "ma sono anche soddisfatto che Microids abbia deciso di posporre il lancio perché è essenziale offrire ai giocatori la miglior esperienza possibile". A quanto pare, il team ha deciso di aggiungere altre sezioni narrative, sequenze d'intermezzo, maggiore supporto per le lingue e doppiaggio ampliato, oltre a una maggiore quantità di scelte possibili nella storia.

Syberia 3 sarà dunque disponibile nel primo trimestre del 2017 su PC, PlayStation 4 e Xbox One e sarà sottotitolato (ma non doppiato, almeno in un primo momento) in italiano.
Syberia 3 è stato rimandato al 2017