Per realizzare la versione PC di Final Fantasy XV ci vorrebbe almeno un anno  96

Lo ha svelato Hajime Tabata, il director di Final Fantasy XV

Ci sono state diverse voci di corridoio su una possibile versione PC di Final Fantasy XV, l'ultima delle quali risalente a giugno, che non diamo per scontata, ma sicuramente molto probabile, dato che ormai quasi l'intera serie è giocabile anche su questa piattaforma. Ufficialmente Square Enix non ha confermato nulla, ma noi siamo confidenti.

In una recente intervista con VidaExtra, Hajime Tabata, il director del gioco, ha parlato proprio del tempo necessario per realizzare la conversione su PC (o port che dir si voglia) di Final Fantasy XV. Seguendo l'idea che questa versione dovrebbe essere tecnicamente meravigliosa, sicuramente migliore delle altre dal punto di vista visivo, ci vorrebbe circa un anno per realizzarla, a causa della necessità di adattare l'engine e di apportare altre modifiche.

In realtà Square Enix ha già in qualche modo mostrato una versione PC del gioco, visto che molti prototipi e alcune build passate giravano proprio su questa piattaforma. Insomma, secondo noi è solo una questione di tempo prima di poterci giocare anche con mouse e tastiera!