NintendoDopo l'annuncio di Nintendo Switch, le azioni della casa nipponica hanno perso il 6,55% 

Nintendo Switch non sembra aver entusiasmato gli investitori

Sebbene le reazioni degli utenti siano state molto positive, Il trailer di presentazione di Nintendo Switch sembra non aver convinto gli investitori, tanto che le azioni della casa giapponese hanno perso il 6,55% dopo l'annuncio.

Secondo Amir Anvarzadeh, addetto alle vendite azionarie giapponesi presso BGC Partners, Nintendo Switch offrirebbe un'esperienza troppo vicina a quella degli smartphone. "È una console deludente", ha dichiarato. "Non migliora l'esperienza di gioco rispetto a quella disponibile con il proprio smartphone."

Daniel Ahmad, analista presso Niko Partners, si è invece espresso in maniera più positiva circa il reveal, lodando l'idea di Nintendo. "Hanno di certo trovato il loro posto nel mercato, si tratta della scelta più logica per Nintendo. Per poter giocare in multiplayer su mobile bisogna possedere due smartphone separati, mentre Switch sembra offrire un'esperienza più inclusiva: una buona mossa per l'azienda giapponese."

Dopo l'annuncio di Nintendo Switch, le azioni della casa nipponica hanno perso il 6,55%