Battlefield 1EA pubblica e poi cancella alcuni tweet per Battlefield 1 giudicati irrispettosi sulla Prima Guerra Mondiale 

EA scherza troppo sulla Prima Guerra Mondiale, i tweet vengono cancellati

L'argomento trattato da Battlefield 1, ovvero la Prima Guerra Mondiale, si è già dimostrato piuttosto delicato, per la quantità dei popoli coinvolti, la crudezza della guerra a cui è ispirato e vari altri motivi, come è già emerso nei giorni scorsi anche sul fronte strettamente italiano.

Altri problemi sono emersi nelle scorse ore su Twitter, a causa di una campagna di marketing di gusto alquanto dubbio, sviluppatasi attraverso vari messaggi che sono poi stati rimossi da Electronic Arts. Collegati con l'hashtag #justWWIthings, i messaggi scherzavano in maniera controversa su varie situazioni drammatiche della Grande Guerra, come la gif di un soldato arso vivo da un lanciafiamme e la scritta "quando sei troppo hot per il club" o cose del genere.

I messaggi sono stati rimossi anche in seguito a diverse proteste da parte degli utenti, ma potete vederne un paio nelle immagini riportate qua sotto.