SEGAUn'altra riedizione del Sega Mega Drive è in arrivo, questa volta da parte di TecToy, particolarmente fedele alle origini 

Una scelta del tutto fedele all'originale per la nuova operazione nostalgia da parte di TecToy

Dopo la doppia riedizione della versione AtGames del Sega Mega Drive in occasione dei 25 anni di Sonic (sebbene considerarla una riedizione effettiva si piuttosto improprio), arriva un'operazione simile anche da parte di TecToy.

Quest'ultima è una compagnia brasiliana che detiene i diritti per la pubblicazione di prodotti con brand Sega in sud America e ha di fatto prodotto e venduto le proprie versioni di Master System e Mega Drive in tale mercato fin dagli anni '80. La loro nuova versione del Mega Drive si preannuncia particolarmente curata e fedele all'originale, a quanto pare, proprio perché strutturata sulla base della console Sega originale.

Mentre i prodotti AtGames, così come quelli usciti negli ultimi anni anche da parte di TecToy, sono sostanzialmente hardware custom che emulano via Android il sistema Mega Drive, questa riedizione dovrebbe invece basarsi su una struttura hardware interna costruita per riprodurre precisamente l'architettura del Mega Drive originale, il tutto nell'iconica forma del celebre primo modello della console a 16-bit Sega.

Nella confezione si trova anche un controller simile all'originale a 3 pulsanti, 22 giochi pre-caricati in memoria al suo interno, slot per le cartucce originali e anche un lettore di schede SD per far funzionare le ROM. Il problema, dopo tutte queste ottime scelte, è che l'uscita video sembra essere esclusivamente in composito, cosa che potrebbe essere filologicamente corretta ma che può rappresentare un bell'ostacolo all'utilizzo positivo della console sui televisori moderni. La console al momento sembra prevista per il mercato sudamericano, non è chiaro se sia destinata ad essere esportata altrove.