Electronic ArtsElectronic Arts sta investendo in nuove proprietà intellettuali, realtà virtuale, servizi streaming e prodotti mobile 

Electronic Arts è particolarmente attiva nel campo della ricerca e dello sviluppo

Durante la conferenza per i risultati finanziari del secondo trimestre fiscale di Electronic Arts, il CFO Blake Jorgensen ha parlato degli investimenti in ricerca e sviluppo che la compagnia sta supportando per creare nuovi giochi e tecnologie.

Jorgensen ha precisato che circa il 25% degli investimenti in ricerca e sviluppo sono indirizzati a nuove proprietà intellettuali, come ad esempio il nuovo titolo action in corso di sviluppo da Motive Studio sotto la guida di Jade Raymond. Il progetto richiederà ancora tre o quattro anni prima di essere completato.

Ulteriori investimenti riguardano lo sviluppo dei prodotti sportivi, incluse nuove modalità come "Il Viaggio" presente in FIFA 17. Jorgensen assicura che in futuro questo tipo di approccio sarà sempre più diffuso nei franchise già esistenti. L'azienda intende poi continuare a supportare il brand di Star Wars, che si è rivelato un successo dal punto di vista commerciale. Altri investimenti riguarderanno infine la realtà virtuale, lo streaming e il mercato mobile.

Electronic Arts sta investendo in nuove proprietà intellettuali, realtà virtuale, servizi streaming e prodotti mobile