Titanfall 2Electronic Arts non si preoccupa delle scarse vendite di Titanfall 2 

Titanfall 2 si riprenderà a lungo termine

Electronic Arts non intende modificare la propria strategia commerciale a causa delle basse vendite realizzate da Titanfall 2 nelle prime settimane di presenza sul mercato. A dichiararlo è stato il chief competition officer Peter Moore in occasione della Credit Suisse 2016 Techonology Conference.

"Ho una visione a lungo termine. Non mi preoccupo di ciò che accade questa settimana, questo mese, o questo trimestre. In realtà sono entusiasta di questo aggiornamento di metà generazione, che sul fronte del publishing è uno scenario unico ed esaltante, con il quale questa generazione può durare più a lungo e a un livello più alto di quanto sia stato fatto in precedenza", spiega Moore. "Ovviamente i numeri che abbiamo visto riportati pubblicamente non tengono conto delle vendite digitali, e stiamo sperimentando una continua crescita in questo senso. E nei prossimi giorni sono sicuro che vedremo i risultati del Black Friday. Sono ottimista e certamente in EA non stiamo affatto modificando le nostre linee guida".

Secondo Moore il responso positivo espresso dalla critica permetterà a Titanfall 2 di avere una buona spinta nelle vendita anche a lungo termine. "Una cosa che sappiamo fare incredibilmente bene è prendere un gran titolo come questo e sfruttarlo per gli anni a venire. Venderemo Titanfall 2 su scala globale per molti, molti anni".

Titanfall 2 è disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One dal 28 ottobre. Electronic Arts non si preoccupa delle scarse vendite di Titanfall 2