Splatoon 2Splatoon 2 andrà a 60 frame al secondo e supporterà l'HD Rumble, continuerà il supporto al primo capitolo 

Altre interessanti informazioni su Splatoon 2

Non manca molto alla possibilità di provare per la prima volta Splatoon 2, data dall'arrivo dell'evento Global Testfire in tutto il mondo dal 24 al 26 marzo, ma intanto accogliamo volentieri nuove informazioni sul gioco per Switch.

Il producer Hisashi Nogami ha confermato a Famitsu che il nuovo capitolo andrà a 60 frame al secondo, considerata la priorità massima dal team di sviluppatori: "Stiamo lavorando a un miglioramento del comparto grafico, ma la nostra priorità numero uno resta il fatto di farlo andare a 60 frame al secondo", ha affermato Nogami, "È necessario mantenere la risposta veloce del primo capitolo, cosa che è stata presa come base fondamentale negli aggiustamenti tecnici".

Il gioco supporterà inoltre l'HD Rumble, ovvero il sistema di feedback e sensori all'interno dei Joy-Con di Switch: "Utilizzerà l'HD Rumble", ha confermato il producer, "dal momento che è uno strumento in grado di diffondere sensazioni molto intense, stiamo sforzandoci di introdurre il miglior feedback tattile possibile". Nogami ha inoltre assicurato che il primo Splatoon continuerà comunque a essere supportato nel prossimo futuro. Ricordiamo che Splatoon 2 è previsto per questa estate su Switch e consentirà il multiplayer in LAN tramite connessione diretta tra le console.
Splatoon 2 andrà a 60 frame al secondo e supporterà l'HD Rumble, continuerà il supporto al primo capitolo

TI POTREBBE INTERESSARE