Dragon Ball FighterZ potrebbe arrivare anche su Switch, se i fan dimostreranno interesse  29

Non c'è nessuna preclusione da parte dello sviluppatore

Il sito francese Game Blog ha intervistato il producer di Dragon Ball FighterZ, Tomoko Hiroki, chiedendogli della possibilità di una versione Switch del gioco. Stando alla risposta, non ci sarebbero problemi tecnici nella realizzazione di un port, dato che il team non ha avuto grossi intoppi con quello di Dragon Ball Xenoverse 2.

E allora qual è il problema? Be', apparentemente nessuno, dato che Hiroki ha affermato che se i fan dimostreranno interesse, il gioco potrebbe arrivare anche sulla nuova console di Nintendo. Magari non contemporaneamente alle altre versioni, ma è una possibilità.

Probabilmente non c'è stato nessun annuncio in merito proprio per via di Dragon Ball Xenoverse 2: sarebbe stato controproducente annunciare due giochi dello stesso brand per una singola piattaforma.