Lo Spider-Man per PlayStation 4 non racconterà le origini del personaggio e conterrà costumi alternativi  32

Qualche altra informazione sul nuovo Spider-Man

Dopo le varie rivelazioni del game director Bryan Intihar sul nuovo Spider-Man per PlayStation 4, arrivano ulteriori informazioni da Insomniac Games sul gioco presentato nel corso dell'E3 2017.

A quanto pare, è particolarmente piaciuto lo strano costume presente in alcuni materiali tratti dal gioco, con il simbolo bianco e alcuni innesti bianchi sul design più classico, ma si tratta solo di un esempio di quelli presenti nel nuovo action game per PlayStation 4. È emerso, infatti, che in Spider-Man saranno presenti costumi alternativi per il protagonista, anche se non è ancora chiaro il significato che questi possano avere all'interno delle meccaniche del gioco.

La storia raccontata, inoltre, non prenderà in considerazione le origini del personaggio: il Peter Parker presente al suo interno ha 23 anni e combatte il crimine già da 8 anni, dunque si tratta di uno Spider-Man già ben noto e inserito nell'ambiente. Per quanto riguarda proprio l'ambientazione, è stato rivelato che la Manhattan riprodotta nel gioco sarà dalle quattro alle sei volte più grande della mappa di Sunset Overdrive.