Electronic Arts ha deciso di modificare il funzionamento delle casse premio di Star Wars: Battlefront II  20

Il sistema di progressione di Star Wars: Battlefront II subirà delle modifiche rispetto all'open beta

Un paio di settimane fa Electronic Arts aveva chiarito la propria posizione in merito alle casse premio di Star Wars: Battlefront II. Tuttavia, in seguito alle perplessità sollevate dall'utenza, il publisher ha deciso di fare un passo indietro e ha annunciato che modificherà il sistema di progressione del gioco nella versione definitiva.

Di seguito i cambiamenti che verranno apportati:

• Le Epic Star Card - il livello di Star Card più alto previsto al lancio - sono state rimosse dalle casse premio e potranno essere ottenute principalmente attraverso il crafting, ad eccezione delle Epic Star Card speciali disponibili tramite pre-order, deluxe pack e starter pack.
• Sarà necessario raggiungere un determinato rank per migliorare le proprie Star Card. Non sarà pertanto possibile comprare una serie di casse premio, trasformare tutto in materiale per il crafting e sfruttarlo immediatamente per ottenere Star Card super potenti. Sarà possibile esclusivamente migliorare l'abilità di creazione dei livelli più alti di Star Card giocando.
• Le armi sono bloccate e richiedono il raggiungimento di determinati obiettivi. Anche se alcune potranno essere trovate nelle casse premio, il resto può essere guadagnato solo giocando.
Armi e oggetti legati a una specifica classe possono essere sbloccati giocando. Progredendo con la propria classe preferita si raggiungeranno obiettivi che daranno accesso a casse premio specifiche legate alla categoria d'appartenenza.

Vi ricordiamo che Star Wars: Battlefront II uscirà il 17 novembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.