Call of Duty: WWII ha venduto il 57% in più rispetto a Infinite Warfare nei giorni di lancio nel Regno Unito  17

Ottimo andamento iniziale per Call of Duty: WWII rispetto al capitolo precedente

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  14 giorni fa

Oltre alla tradizionale classifica settimanale, da Chart-Track arriva anche un interessante approfondimento sull'andamento di Call of Duty: WWII.

Lo sparatutto Activision è risultato il gioco più venduto nel corso della settimana scorsa sul mercato del Regno Unito, e a quanto pare ha fatto molto meglio del capitolo precedente della serie. Call of Duty: WWII ha venduto il 57% in più rispetto a Infinite Warfare, portando a un incremento del 21% nei ricavi per Activision rispetto al capitolo precedente della serie.

I dati di Chart-Track, peraltro, si occupano esclusivamente del mercato retail, ma sappiamo che il digitale ormai occupa un posto importantissimo sul mercato britannico (pari al 45% del totale), dunque è possibile che i dati totali dimostrino un aumento ulteriore, complessivamente. Il 57% delle copie di Call of Duty: WWII sono state vendute su PlayStation 4, il 42% su Xbox One e il rimanente su PC (sempre per quanto riguarda le copie fisiche, ovviamente).