Demo Play anche per i portatili Nintendo  16

Anche gli utenti mobili possono essere "pigri"

La particolare caratteristica "Demo Play", sviluppata in tempi recenti da Nintendo e in procinto di essere inserita all'interno dei titoli first party della casa di Kyoto verrà estesa anche ai portatili.

In futuro, dunque, anche i giochi per Nintendo DS sfrutteranno questa particolare funzione, che ha destato un certo stupore nella comunità videoludica: ovviamente, specifica l'articolo di Nikkei che riporta la notizia, tale funzione sarà utilizzabile nei giochi prettamente d'azione o comunque di stampo classico, non in puzzle game sullo stile di Brain Training, che fanno della valutazione sul comportamento del giocatore una parte integrante della propria struttura.

"Demo Play" è il nome provvisorio che individua una particolare opzione studiata da Nintendo per venire incontro ai giocatori meno esperti, o comunque evitare la frustrazione che può sopraggiungere davanti a sezioni particolarmente impegnative dei giochi: attivandola, di fatto, la CPU prende il controllo del personaggio e conclude autonomamente una breve sezione di gameplay, evitando lo sforzo al giocatore.