7 Sins, Atari e Monte Cristo nel vortice della trasgressione  0

7 Sins, Atari e Monte Cristo nel vortice della trasgressione

Dopo Medieval Lords, Fire Department 2 e D-Day, si rinnova la collaborazione tra Atari e Monte Cristo. Stavolta niente ambientazioni medievali nè azioni di guerra, ma una simulazione di vita sociale in cui gli unici valori che conteranno saranno sesso, potere e ricchezza. Stiamo parlando di 7 Sins, gioco che attraverso sette campagne (una per ogni peccato capitale ovviamente) e sessanta missioni vi catapulterà ad Apple City, dove una notte di sesso con la persona giusta potrà spalancarvi le porte di una carriera favolosa, dove manipolazioni e inganni sono all'ordine del giorno. I quaranta personaggi non giocanti che potrete incontrare in 7 Sins garantiranno, con la loro imprevedibilità, una non linearità al gioco che senza dubbio aumenterà l'interesse verso questo titolo.
Un gioco senza dubbio riservato ad un pubblico adulto ma non per questo meno interessante, e ad esserne entusiasti sono prima di tutto Atari e Monte Cristo: "siamo sicuri che un titolo originale e trasgressivo come 7 Sins attirerà l’attenzione dei consumatori e catalizzerà l’interesse del mercato nei primi mesi del 2005", ha affermato Andrea Colombo, Group Product Manager & Third Party Manager di Atari Italia.
7 Sins uscirà per PC e PS2 a marzo dell'anno prossimo e possiamo già fornirvi i primi assaggi con delle immagini rilasciate assieme al comunicato, mentre per non perdere nemmeno una news su questo gioco, non vi resta che aggiungerlo tra i vostri Favoriti.