Ancora un videodiario per Operation Flashpoint: Dragon Rising  28

Rumori di guerra.

Il rigore simulativo, in un gioco come Operation Flashpoint: Dragon Rising, non può prescindere da un comparto sonoro curato in tutte le sue sfaccettature, cosa che gli sviluppatori Codemasters sembrano comprendere bene.
Con loro ultimo videodiario ci hanno infatti illustrato la prassi seguita nel corso dello sviluppo di questo particolare aspetto del gioco, trattato con particolare attenzione, come si vede, perché se guerra simulata deve essere, non può mancare un comparto audio che immerga il giocatore nel vivo dell'azione.
Esattamente quello che sembra accadere nel video in calce.