S.T.A.L.K.E.R.: Shadow of ChernobylS.T.A.L.K.E.R. anche su console, ma solo dopo Call of Pripyat su PC 

Non si sa quale, ma arriverà su console (dopo il sequel su PC)

GSC Game World ha indubbiamente intenzione di portare il suo S.T.A.L.K.E.R. anche su console, ma a quanto pare soltanto dopo aver completato il nuovo capitolo per PC.

"Penso che qualsiasi porting di S.T.A.L.K.E.R. sia in lavorazione per Xbox 360 non possa venir fuori prima di aver rilasciato sul mercato il sequel del gioco", ha detto Oleg Yarovsky di GSC al sito Stalker-Portal. "Al momento, siamo completamente occupati nel portare avanti la versione PC del gioco", ha aggiunto per maggiore chiarezza.

Di una versione console dell'interessante FPS-RPG ad ambientazione post-atomica si era già parlato lo scorso maggio, sebbene non siano ancora chiari i piani del team al riguardo. Viene menzionata solo Xbox 360 nel passaggio preso in considerazione, ma GSC fa sapere di non aver preso in considerazione solo la console Microsoft, ma anche PlayStation 3 e Wii, oltre ad un prototipo allo studio su PSP. Attendiamo dunque qualche delucidazione in proposito, mentre S.T.A.L.K.E.R.: Call of Pripyat è atteso per l'autunno su PC.
S.T.A.L.K.E.R. anche su console, ma solo dopo Call of Pripyat su PC

TI POTREBBE INTERESSARE