Miyamoto pensa all'HD  32

Suona come una conferma... ma per quando?

Miyamoto ha fatto alcune affermazioni riguardo alla "questione" Wii HD e tornando, in maniera non troppo sottile, a definire quella che sarà la prossima console di casa Nintendo e che, inevitabilmente, supporterà il formato ad alta definizione. "Non credo che ci sia nulla di male in una bella grafica, e se fossi un consumatore che ha un HDTV vorrei essere in condizioni di giocare con una bella grafica, anche. E credo che come abbiamo visto aumentare l'indice di diffusione delle HDTV, vedremo i videogiochi ed i giochi Nintendo muovere i propri passi con la progressione della tecnologia." Queste le affermazioni di Miyamoto, che tuttavia non manca poi di sottolineare che il focus di Nintendo sarà sempre sul gameplay e che l'esperienza di gioco non può essere resa migliore solo da una bella grafica. fermo restando in ogni caso che "trarremo vantaggio dalla tecnologia che viene introdotta". Il che significa naturalmente che la conversione di Nintendo all'HD è ormai cosa fatta, sulla carta, resta da stabilire in che forma si concretizzarà e, soprattutto, quando.