Miyamoto torna a parlare di Wii 2  0

Dimmi quando quando quaaaando

Indizi sull'esistenza di una nuova console Nintendo che si inserisca come successore dell'attuale Wii, e che sia già in fase di progettazione, avevano cominciato a farsi vedere già quando Pacther aveva previsto che una Wii con HD sarebbe arrivata già nel 2010. Satoru Iwata, ad agosto scorso, aveva smentito con forza che tale possibilità fosse concreta, ma Yoichi Wada, a capo di Square Enix, solo il mese passato aveva insistito sull'ipotesi già ventilata da Pachter.
Poi è arrivato Miyamoto, che nei giorni scorsi ammetteva di aver in seria considerazione (quasi una certezza) che la prossima Wii avrà il supporto ai formati HD. E torna oggi a parlarne, indicando stavolta dettagli concreti sulla prossima console, nello specifico relativi ai controller. Che saranno più economici ed ergonomici, oltre che più leggeri, rispetto agli attuali, pur conservando il sistema integrato di motion sensor. Miyamoto sottolinea in ogni caso di non aver ancora progetti concreti per quanto riguarda l'hardware, ma sottolinea l'intenzione di lavorare su un controller che integri il Wii motion Plus e sia più approcciabile sotto ogni punto di vista. Intanto aspettiamo il Wii nero.