Qualche dettaglio per il nuovo Medal of Honor  35

Poche nuove, buone nuove?

A partire dallo speciale del nuovo numero di Xbox 360 Magazine dedicato al gioco in questione, Destructoid ha dedotto alcuni dettagli su Medal of Honor, a dire il vero nulla di eclatante al momento.

Ecco quello che emerge dalla prima prova, in maniera alquanto scontata:

  • Veri soldati speciali "Tier 1 Ops" sono stati utilizzati in aiuto agli sviluppatori per apportare realismo al gioco, riguardo ad elementi come mimetizzazione, terminologie tecniche e gergo tipico e cose del genere
  • L'ambientazione è in Afghanistan
  • Si rileva una certa interazione con gli scenari, compresa la possibilità di sparare alle luce e agire al buio
  • Ci saranno diversi personaggi da utilizzare in gioco
  • Presenti lo sprint e gli attacchi con il pugnale, del tutto simili a quelli presenti in Call of Duty