Gli sviluppatori si spostano da Wii ad iPhone?  30

Secondo un sondaggio, parrebbe di si

Un sondaggio portato avanti a scopo di ricerca, che ha visto intervistare oltre 800 professionisti dell'industria videoludica, ha rivelato dati inaspettati: sembra infatti che il 25% degli sviluppatori intervistati da Gamasutra supportino gli apparecchi di telefonia mobile, con i tre quarti di essi focalizzati sull'iPhone. Si tratta di un supporto superiore al doppio di quello accordato a DS e PSP e fra le altre cose rivela un sostanziale abbandono dello sviluppo su Wii, con il 30% degli sviluppatori che indicano di essere al lavoro sulla console Nintendo, contro il 42% dell'anno precedente. In paragone, lo sviluppo su iPhone si è invece quasi raddoppiato, rispetto all'anno precedentemente preso in esame. Si tratta certamente di un indice di tendenza, anche se non risolutivo, sintomo di uno spostamento di interesse che potrebbe rivelarsi sostanziale. Attendiamo di scoprire se Nintendo riuscirà a varare politiche di rinnovo delle proprie piattaforme nell'anno in corso.