Final Fantasy XIIISquare-Enix si scusa per le foto ritoccate di Final Fantasy XIII 

In attesa del 9...

Un disguido che stava per scatenare un putiferio. Si tratta di alcune foto rilasciate da parte di Square-Enix per il suo ultimo attesissimo gioco di ruolo Final Fantasy XIII. Screenshot che erano stati diffusi esplicitamente dalla software house al fine di dimostrare la medesima qualità finale per le versioni in uscita sul mercato, ossia Xbox 360 e PlayStation 3. Le immagini in questione si sono rivelate non completamente originali, e cioè ritoccate in alcuni sostanziali caratteri. Square-Enix, sotto sollecito, ha ammesso l'errore, spiegando di aver selezionato i file destinatari sbagliati: questi ultimi, infatti, sarebbero stati quelli relativi a una fase di pre-produzione e non quelli destinati alla pubblicazione. Square ha inoltre aggiunto che, come si è potuto vedere nell'ultimo press tour organizzato per presentare alla stampa Final Fantasy XIII, le differenze tra Xbox 360 e PS3 sono assolutamente inesistenti.
Square-Enix si scusa per le foto ritoccate di Final Fantasy XIII

TI POTREBBE INTERESSARE