Ubisoft si ispira a Left 4 Dead per il multiplayer di Conviction  25

E anche a Gears of War

Ubisoft ha intenzione di fare le cose in grande con l'inserimento del multiplayer in Tom Clancy's Splinter Cell: Conviction, come è possibile intuire a partire dai modelli presi ad esempio dallo stesso publisher.

Gli sviluppatori hanno infatti affermato di aver preso come esempio, per quanto riguarda il comparto multigiocatore, nientemeno che Left 4 Dead di Valve, ovvero uno dei migliori titoli multiplayer degli ultimi anni. "Un bel po' dei miei sentimenti sul gioco cooperativo in Conviction sono stati influenzati dalle campagne di Ghost Recon, Gears of War e Left 4 Dead", ha detto in proposito Patrick Redding a CVG, giochi che secondo lo sviluppatore sono riusciti a trovare il modo di inserire i giocatori nel multiplayer in maniera naturale, senza forzature nel gameplay.

Si tratta di nomi importanti per quanto riguarda il comparto "sociale" dei videogiochi, in particolare appunto Left 4 Dead e Gears of War. A questo punto non resta che provare con mano cosa succeda alla struttura tipica di Splinter Cell se calata in un contesto multiplayer di quel genere.