Mafia IIMafia II: nuovo sistema di combattimento e due stili di guida 

Qualche novità

Dalla GDC arriva anche qualche notizia sull'attesissimo Mafia II, seguito dell'action game sulla malavita italo-americana che tanto successo ebbe nei primi anni post 2000 su PC.

L'originale è datato 2002, pertanto gli sviluppatori hanno avuto modo di guardarsi bene intorno in questi anni e capire dove e come intervenire per aggiornare la struttura di gioco agli standard del 2010, pur mantenendo il taglio cinematografico tipico del primo capitolo e la medesima ambientazione storica.
In particolare, sostiene il senior producer Denby Grace, il team di sviluppo è intervenuto sul sistema di combattimento e su quello di guida. Sul primo, gli sviluppatori si sono ispirati agli action-sparatutto in terza persona più popolari di questi anni, come Gears of War, modificando ed evolvendo sensibilmente il sistema adottato nel primo capitolo, cercando di fornire un'esperienza "più intensa e più viscerale", dice Grace. Per quanto riguarda il sistema di guida si sono spinti oltre offrendo due stili diversi, in modo da venire incontro a tutti gli utenti.

Quello che caratterizza il primo capitolo è infatti un sistema di guida realistico che cerca di rendere al meglio la sensazione di guidare una macchina degli anni 20, pertanto una sensazione ben diversa da quella ottenibile con le macchine di GTA IV, per fare un esempio. A molti la cosa è piaciuta, ma c'è anche chi avrebbe preferito una cosa più intuitiva e veloce: pertanto, il team ha deciso di inserire la scelta tra un modello di guida più realistico e simulativo, in linea con le macchine d'epoca proposte nel gioco o uno più semplice e immediato per chi vuole solo correre in maniera spensierata. Grace ha inoltre fatto sapere che Mafia II quasi sicuramente non andrà incontro ad ulteriori ritardi, affermando che normalmente 2K non mostra versioni giocabili dei propri titoli a distanza di più di un anno dall'uscita prevista, pertanto è molto probabile che ottobre 2010 rimanga il periodo di lancio definitivo per Mafia II.
Mafia II: nuovo sistema di combattimento e due stili di guida

TI POTREBBE INTERESSARE