Le vendite di Heavenly Sword non hanno raggiunto il "break even"  49

Ecco perché Enslaved è multipiattaforma

Heavenly Sword è stato un buon prodotto su PlayStation 3, e ha venduto anche una quantità dignitosa di copie considerando il periodo in cui uscì, con PlayStation 3 ancora non affermata ai livelli attuali, tuttavia non è stato nemmeno abbastanza da coprire i costi di produzione.

Il co-fondatore di Ninja Theory, Tameem Antoniades, ha infatti rivelato a CVG che, con un milione e mezzo circa di copie vendute, i ricavi non sono stati abbastanza da raggiungere il "break even", ovvero da coprire i costi di produzione ed ottenere un certo ricavo per un team indipendente come Ninja Theory.

Ed è così, detto senza peli sulla lingua, che il team di sviluppo ha deciso di spostarsi anche su Xbox 360, portando il nuovo progetto Enslaved a divenire multipiattaforma dopo la prima esperienza da produzione in esclusiva. "Quando così tante persone hanno Xbox - voglio dire, più della metà del mercato o ancora di più - perché limitarci ad una sola piattaforma?" Ha detto in proposito Antoniades.