Server dedicati per Call of Duty: Black Ops  68

Confermati...

Dopo la buona notizia sulla possibilità di giocare fino a quattro in cooperativa, un'altro piccolo tassello verso l'eccellenza arriva per Call of Duty: Black Ops, l'ultimo capitolo del franchise ormai storico di questa generazione videoludica. Infatti la stessa software house Treyarch che si occupa dello sviluppo del titolo, attraverso le parole del boss Mark Lamia, ha confermato che la produzione avrà pieno supporto dei server dedicati per la controparte PC, cosa che invece era incredibilmente mancata nel precedente Modern Warfare 2 realizzato però dall'altro team Infinity Ward, e che aveva scatenato le ire degli appassionati. Call of Duty: Black Ops, lo ricordiamo, debutterà il prossimo novembre su piattaforme Xbox 360, PlayStation 3 e PC.