Activision BlizzardBlizzard svilupperebbe su console, se i giochi venissero bene 

Questione di affinità

Blizzard è rimasta una delle pochissime software house di alto profilo totalmente fedele al mondo PC, sebbene la questione sembri più legata a fattori tecnici piuttosto che ideologici.

Di fatto, il team in questione svilupperebbe anche volentieri su console, ha ammesso Jay Wilson durante il BlizzCon, ma i giochi dovrebbero venire veramente bene per giustificare il passaggio. "Saremmo felici di portare i giochi anche su console, se solo vi funzionassero bene", ha detto Wilson.

Più che i presunti limiti delle macchine da gioco in termini di grafica rispetto al PC, però, il vero problema sembra la struttura stessa dei tipici giochi Blizzard, che male si adattano ai controller e allo stile di gioco su console al di là, forse, di Diablo III.
Blizzard svilupperebbe su console, se i giochi venissero bene

TI POTREBBE INTERESSARE