Ridge Racer 3DRidge Racer 3D si adatta ai gusti degli americani 

Muscle car, ambientazioni USA e il pulsante per le derapate

A quanto pare, Ridge Racer 3D è stato sviluppato tenendo in grande considerazione gli utenti americani. A ciò è dovuta la presenza delle muscle car, degli scenari USA e persino del sistema per le derapate da attivare con un solo tasto, come in Mario Kart.
In un'intervista rilasciata al sito Nintendo World Report, Ryo Totoyama, producer di Namco Bandai, ha detto che i precedenti episodi di Ridge Racer sono stati realizzati sulla base dei gusti europei, e che invece stavolta ci si sarebbe concentrati sulle preferenze del pubblico USA.
Totoyama ha tessuto le lodi del sistema di derapata classico di Ridge Racer, che però è stato molto semplificato per la versione 3DS del gioco.
"Il drifting è una manovra abbastanza complicata, che a volte è difficile eseguire", ha dichiarato. "Bisogna lasciare l'acceleratore per un istante, lasciare che la vettura perda il retrotreno e quindi controsterzare per controllarne la traiettoria".
"Così abbiamo deputato tutta l'operazione a un semplice pulsante. Funziona in modo molto simile a Mario Kart, per cui i giocatori più giovani che conoscono il titolo Nintendo non avranno alcuna difficoltà a familiarizzare con il modello di guida proposto da Ridge Racer 3D.
Rientrano nel progetto di Namco Bandai anche le muscle car americane, oltre a due tracciati ambientati rispettivamente sulla costa di Miami e fra le montagne.
Il producer ha infine dichiarato che la versione 3DS di Ridge Racer non sarà una conversione vera e propria, bensì un episodio completamente nuovo, realizzato appositamente per trarre vantaggio dal 3D stereoscopico della console Nintendo e offrire in tal modo un maggiore senso della posizione nello spazio.

Fonte: Nintendo World Report
Ridge Racer 3D si adatta ai gusti degli americani

TI POTREBBE INTERESSARE