Periferiche 3DSLo schermo di 3DS visto da vicino 

La magia svelata

La pubblicazione nipponica Nikkei ha attuato un'analisi alquanto approfondita dello schermo di Nintendo 3DS, mostrano nel dettaglio il funzionamento dell'effetto 3D.

La tecnologia alla base del 3D stereoscopico della console è il sistema "parallax barrier", che sovrappone "strisce" di schermo diverse in grado di visualizzare due immagini indirizzate agli occhi, in questo modo "imbrogliando" il cervello e convincendolo di stare guardando un'immagine in 3D.

Nell immagini ingrandite riportate in fondo alle news le strisce parallele del parallax barrier sono decisamente ben visibili per quanto riguarda la prima immagine, catturata con l'effetto 3D al massimo dell'intensità, mentre si attenuano in maniera decisa nella seconda, scattata con l'effetto 3D abbassato al minimo. La terza, infine, mostra i sub-pixel del pannello LCD utilizzati dallo schermo di Nintendo 3DS.

Fonte: Nikkei

Immagini di Periferiche 3DS

TI POTREBBE INTERESSARE